gironzolare per Miami

WP_20160111_17_33_49_Proluogo ideale per iniziare il nostro tour di Miami è quello di andare subito al quartiere Art Decò sul lungomare per entrare subito in pieno stile South Beach. In questo quartiere troveremo moltissimi negozi funky, boutique originali e fashion, ristoranti e caffè elegantemente casual, e una splendida spiaggia pulita.

 Spostiamoci ora verso il quartiere più antico di Miami: “Coconut Grove”, che è anche luogo di tantissimi ristoranti e negozi alla moda. Ricordiamoci però di fare una deviazione al Vizcaya Museum and gardens, sarà una piacevole e rilassante pausa passeggiando nei favolosi giardini, nel pieno centro di Miami, di questo museo in stile rinascimentale. La via principale è 8th street che si trova nel quartiere di Little Havana, una deviazione molto piacevole e popolare sarà una visita alla Cigar Factory El, dove potremo ammirare come i sigari cubani vengono arrotolati e fabbricati in loco, questa è anche la fabbrica più antica di tutti gli Stati Uniti. 

Se vogliamo dedicarci allo shopping, Miami è una città ideale. 

 Lincoln Road è la Fifth Avenue di New York, qui potremo fare una passeggiata all’aperto fra boutique di abbigliamento, negozi per la casa e altre amenità, potremo anche fare una piacevolissima pausa in uno dei suoi tanti caffè all’aperto. 

Nella zona nord di Miami a Bal Harbour troveremo invece i negozi di super lusso. 

   Infine, una delle mete più ambite da tutti i visitatori di Miami è sicuramente la spiaggia di South Beach, chiamata in gergo locale SoBe. Questa spiaggia costituisce un mix perfetto fra la spiaggia molto lunga (circa 5 chilometri) con una finissima sabbia bianca e le acque turchesi e cristalline del mar dei Caraibi. 

La stagione ideale per visitare questi luoghi è sicuramente l’inverno (diciamo al massimo da fine settembre a metà maggio), in quanto d’estate la temperatura raggiunge picchi altissimi, accompagnata da un elevatissimo tasso di umidità, che rende l’aria irrespirabile. Per visitare Miami Beach è solitamente consigliato noleggiare un’automobile che, se riconsegnata nello stesso posto dove è stata prelevata, non è un operazione particolarmente costosa. È il cuore del turismo e del divertimento: è una lingua di terra lunga circa 11 Km e larga da 1 a 3 Km, formata da 16 isolette fra la Biscayne Bay e l’Oceano Atlantico ed è collegata alla terraferma da 5 sopraelevate, le quali offrono una vista suggestiva della città. 

Da non perdere anche una tappa all’Art Decò District formato da circa 800 edifici distribuiti lungo Ocean Drive, Washington Avenue e le altre Avenues parallele, che sono parte dell’area residenziale.  La zona è formata da una serie di alberghi, ristoranti e bar tutti costruiti tra gli anni 20, 30 e 40, in colore pastello, le cui facciate sono decorate con motivi geometrici, floreali e fregi esotici. 

Il loro fascino continua anche di notte grazie alle illuminazioni ai neon e mattoni di vetro colorati fluorescenti.  Oggi ben 800 di questi edifici sono stati riconosciuti dal Registro Nazionale dei Posti Storici, nel quale vengono indicati tutti quei patrimoni considerati risorsa nazionale storica degna di protezione. 

 Al 1116 di Ocean Drive non può passare inosservata la fotografatissima Casa Casuarina, un’abitazione di circa 1.800 metri, costruita nel 1.830 e acquistata da un grande creatore di moda ormai scomparso. Di fronte a Ocean Drive c’è l’Oceano Atlantico separato dal Lummus Park, un parco tropicale con sentieri serpeggianti in cemento sui quali pattinano i rollerbladers e skateboarders.   

South Beach oggi.  La principale attrattiva di SoBe è Ocean Drive, dove favolosi hotel art déco si affacciano sull’Atlantico oltre la distesa verde di Lummus Park. 

 percorre la 8th Street Designer District,  una strada dove brulicano negozi di moda dei più famosi stilisti. Ti potrai dedicarti allo shopping, sederti in uno dei caratteristi locali gustando un tipico drink americano o entrare in uno dei tanti ristoranti per provare sia le specialità locali che quelle asiatiche. Di notte, questa strada è particolarmente affascinante per merito delle luci e degli eventi musicali ed artistici che vengono organizzati su tutto il tragitto.

……………

Il mio nuovo MyBlog

Questo è un articolo (o post) di esempio per il tuo nuovo blog su MyBlog 🙂
Puoi modificarne titolo o testo, inserire immagini e video o, se vuoi, cancellarlo.
Inizia subito a scrivere sul tuo blog ciò che più ti piace e ti interessa, pensa alle persone che lo leggeranno (da pc, da smartphone e da tablet) e buoni post!
Altre informazioni nella guida. Per vedere gli altri blog vai qui.